Come Arrivare in Oman

Home > Buono a sapersi > Come Arrivare in Oman

Visita il Sultanato dell’Oman

La posizione prominente del Sultanato sulla punta della Penisola Araba lo rende facilmente accessibile per via aerea, marittima e terrestre. Il paese offre tre aeroporti principali, nelle città di Mascate, Salalah e Khasab. L’Oman Air è la compagnia aerea di bandiera, con base all’Aeroporto Internazionale di Mascate. Oltre all’Oman Air, altre compagnie aeree offrono voli diretti per l’Oman ogni giorno. Tra queste, la società low-cost Salam Air.

Il Sultanato confina inoltre con gli Emirati Arabi Uniti, con l’Arabia Saudita e con lo Yemen. Sono disponibili cinque valichi di frontiera via terra: Alwajajah, al confine con l’Emirato di Dubai, Wadi Al Jizi e Hafit, al confine con l’Emirato di Abu Dhabi e con Al Ain, Khatmat Milaha, al confine con l’Emirato di Sharjah, e Tibat, al confine con l’Emirato di Ras Al Khaimah, tutti verso gli Emirati Arabi Uniti.

I viaggi via mare sono sempre più popolari; sono quindi disponibili lussuosi servizi marittimi che si servono regolarmente delle coste del Sultanato. Cinque i porti di mare interessati. Due di essi, quello di Salalah e quello del Sultano Qaboos di Mascate, accolgono le navi da crociera.

Agenti di viaggio

Cerchi uno specialista che ti aiuti a pianificare la tua avventura in Oman? Qui troverai un elenco di agenti di viaggio selezionati per assistere i tuoi piani di viaggio.

Trasporto

L’Oman offre opzioni di trasporto facilmente accessibili in quasi ogni angolo del paese. Questi vanno da taxi e autobus locali – gestiti da Mwasalat – a compagnie aeree nazionali e internazionali, navi da crociera, traghetti e servizi di autobus di fondo.

Consigli di viaggio

L’Oman è uno dei paesi più sicuri e rilassanti da visitare, ed è abitato da uno dei popoli più accoglienti al mondo. Di seguito troverai alcuni consigli e suggerimenti che ti aiuteranno a sfruttare al massimo il tuo soggiorno nel Sultanato, e a capire meglio la cultura, gli usi e le leggi del paese.