Al Hazm Castle

Home > Al Batinah > Al Hazm Castle

ESPLORA IL CASTELLO

A soli 17 km da Al Rustaq, il castello di Al Hazm è stato costruito come residenza per un imam locale. Il castello è stato recentemente restaurato e i visitatori possono esplorare le sue porte intagliate, passaggi segreti e il sistema idrico intatto.

Al Hazm Castle è uno dei castelli più magnifici dell’Oman. Fu costruito nel 1708 verso la fine del regno della tribù Al Yarubi sull’Oman quando fecero di Al Rustaq la capitale in quel momento. Situato ad Al Rustaq nel Governatorato di Al Batinah, a circa 160 km da Muscat, il progettista di questo castello è l’Imam Sultan bin Saif al Yarubi. Il castello di Al Hazm è una struttura fortificata e allo stesso tempo era un palazzo in cui vive l’Imam. Vale la pena notare che il castello di Al Hazm è annoverato nella per i siti del patrimonio mondiale dell’Unesco insieme al forte di Al Rustaq.
Sebbene il castello sia stato progettato principalmente per scopi di difesa e sicurezza, presenta delicati elementi architettonici artistici. Questo castello è stato recentemente rinnovato ed è dotato di guide digitali e descrizione dettagliata della mostra. Il castello ha una forma quadrata con due torri agli angoli nord e sud. La caratteristica più importante dell’edificio principale del castello è la sua intricata porta in legno indiano. Il castello ha anche una prigione, una moschea e un’aula religiosa.
C’è anche un falaj che scorre sotto il castello e fornisce acqua vitale a molti alberi da dattero e altri tesori agricoli nella zona. Il castello ha anche una tomba del fondatore del castello, Imam Sultan bin Saif bin Sultan al Yarubi, che morì nel 1718, e quella di suo figlio, Saif bin Sultan bin Saif Al Yarubi, che morì nel 1742. Il castello mostra alcune incisioni uniche e progetti architettonici che non si vedono in altri castelli. Il castello di Al Hazm si distingue come un solido promemoria della storia orgogliosa dell’Oman e della sua eredità duratura.