Birkat Al Mouz

Home > A’Dakhiliyah > Birkat Al Mouz

PIANTAGIONI DI BANANE

Birkat Al Mouz, situato fuori dalla vecchia strada Muscat-Nizwa, si traduce in “Banana Pool” in quanto l’area ospita molte piantagioni di banane. Il castello di Bait Al Redidah si trova all’interno del villaggio ed è stato recentemente rinnovato. Birkat Al Mouz è anche la porta di accesso al Plateau Saiq su Jebel Al Akhdar.

Riparato nella cerniera tra pianura e montagna, questo grazioso villaggio ha conservato gran parte del suo fascino antico (nonostante la recente modernizzazione). Birkat Al Mawz si traduce approssimativamente come “Banana Pool”, rivelerà un nome appropriato come guida attraverso la piantagione del villaggio. La maggior parte delle persone si avventura qui solo per iniziare il viaggio in fuoristrada (o faticosa escursione di un giorno) su Wadi Muaydin sull’altopiano di Saiq su Jebel Akhdar. Questo è un peccato perché ci sono molte cose interessanti da vedere, tra cui un forte, un falaj attivo (canale di irrigazione), alcuni vecchi edifici interessanti che sono in procinto di essere salvati dalla rovina e una fitta piantagione di palme da dattero che invitano una passeggiata tranquilla. Il villaggio offre anche assistenza pratica ai visitatori che si dirigono verso la montagna come noleggio di fuoristrada, supermercati e forniture da campeggio.