Diving in Salalah

Home > Dhofar > Diving in Salalah

IMMERSIONi SPETTACOLARi

Salalah è un buon punto di partenza per escursioni subacquee e snorkeling offerte dai tour operator locali.

Situata nella zona meridionale della regione del Dhofar in Oman, la costa incontaminata, che si estende a perdita d’occhio, offre baie riparate incontaminate da esplorare in un’area ricca di storia e patrimonio tra cui un ruolo importante nella rotta dell’incenso. Sullo sfondo mozzafiato delle spiagge deserte e l’alto Jebel Al Qara che si erge ripido dalla catena montuosa del Dhofar, questa zona offre un livello di eccitazione e avventura difficile da trovare in altre destinazioni così vicine a casa. Intorno alla stessa Salalah si trova un sorprendente livello di verde, con palme da dattero, papaia e banani che forniscono un reddito locale salutare.
I siti di immersione poco profondi a cui si accede con 4 ruote motrici e la barca veloce si estendono da Salalah a Mirbat lungo un tratto di costa di 40 km. La vita marina è tipicamente indo-pacifica e offre una varietà di macro-vita, coralli cerebrali e da tavola e pesci di branco, che hanno più cose in comune con i suoi vicini meridionali che con il Mar Arabico. Il colore dell’acqua è più blu e la visibilità è generalmente più alta rispetto ai siti di immersione situati intorno alle regioni di Muscat e Musandam, offrendo un grande contrasto in condizioni marine se gemellato con un soggiorno a Muscat o Musandam.
A causa delle condizioni locali prevalenti, questi siti di immersione sono aperti solo ai subacquei stagionali da ottobre a maggio. Rimane una bellissima area da visitare al di fuori di questo periodo, ma non si è sicuri di poter immergersi ogni giorno sebbene i centri di immersione rimangano operativi. Da maggio, il “khareef” porta venti ricchi di umidità che rendono gli altopiani del deserto meravigliosamente sterili e i calanchi verdeggianti.