Hallaniyat Islands

Home > Dhofar > Hallaniyat Islands

NAVI STORICHE SUL LETTO DEL MARE

Le megattere e altre specie marine hanno reso l’acqua che circonda le isole Hallaniyat. Questi, insieme a diversi relitti storici che punteggiano il fondo del mare, offrono grandi opportunità per tutti gli appassionati di immersioni.

Sede di coralli incontaminati, relitti e balene, le isole Hallaniyat offrono siti di immersione incontaminati e ne vengono scoperti di nuovi in ogni momento.
Questo piccolo arcipelago si trova al largo della costa sud-orientale dell’Oman, le due isole principali sono Al Hallaniyah e Al Sawda. Relativamente incontaminate e non ancora scoperte, le isole aspre e aride sorgono dalle profondità e ospitano alcune piccole comunità di pescatori.
Il turismo nella zona è relativamente nuovo e le isole sono visitate solo da liveaboard, dandoti la possibilità di essere uno dei primi a esplorare questa zona incontaminata. Le scogliere sono ricoperte di coralli duri e molli con residenti colorati tra cui molta vita macro. I paesaggi marini includono pareti, speroni e scanalature e alcuni strapiombi con molta vita marina. I punti salienti dell’immersione sono senza dubbio l’opportunità di essere in acqua con la popolazione residente di megattere, ma possono anche includere incontri con mante e altre balene. Tutto è possibile qui. Le isole vantano una vita marina sana e vedrai enormi banchi di pesci nella maggior parte dei siti di immersione. Enormi baccelli di delfini sono spesso visti come murene a nido d’ape e tartarughe verdi. Ci sono anche opportunità per esplorare alcuni relitti. Le immersioni nella zona sono esplorative e adatte a sub esperti.