Dhofar Dhofar Dhofar Al Batinah Al Batinah Al Batinah AL BURAIMI AL BURAIMI AL BURAIMI MUSCAT MUSCAT MUSCAT A'Sharqiyah A'Sharqiyah A'Sharqiyah AL WUSTA AL WUSTA AL WUSTA A'Dhahira A'Dhahira A'Dhahira A'Dakhiliyah A'Dakhiliyah A'Dakhiliyah MUSANDAM MUSANDAM MUSANDAM SALALAH SALALAH MUSCAT SALALAH MUSCAT

Composta dai governatorati nord e sud di al-Sharqiyya, questa parte dell’Oman è considerata da molti il gioiello geografico del sultanato. È qui infatti che coste mozzafiato lasciano il passo all’ecosistema unico delle Sharqiya Sands, che rendono la regione un paradiso per gli amanti dell’avventura e gli esploratori.

Le spiagge di sabbia bianca e quelle di ciottoli comprese tra il Wadi Shab e il Wadi Tiwi sono ideali per chi ama il mare. La città di Sur è inoltre un luogo di campeggio e di pesca perfetto. Non stupisce quindi che la zona offra attività adatte agli amanti del mare e della natura in quantità notevole. Dall’avvistamento delle tartarughe a Ras Al Haad al kiteboarding sull’Isola di Masira, fino al cantiere navale di Sur, dove i tradizionali dhow vengono ancora oggi costruiti a mano, ce n’è per tutti i gusti.

Le Sharqiya Sands consentono ai visitatori di immergersi nel deserto, con dune a perdita d’occhio e una ricca fauna selvatica. I beduini locali continuano ad allevare bestiame, tra cui i cammelli e i cavalli arabi; vale la pena di assistere alle corse dei cammelli e ad altri tipi di gara durante tutto l’anno.

Da vedere